BP e Chevron investono 40 milioni di dollari sull’energia geotermica

(Teleborsa) – Le compagnie petrolifere BP e Chevron hanno deciso di finanziare con 40 milioni di dollari complessivi la start-up canadese Eavor Technologies, specializzata in energia geotermica.L’azienda, infatti, ha sviluppato una tecnologia che consente di utilizzare su larga scala l’energia prodotta dal calore del sottosuolo, una fonte rinnovabile che il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti ha definito una “risorsa vitale di energia pulita”, con emissioni minime o nulle di gas a effetto serra.

La Evron ha annunciato che con i nuovi finanziamenti conta di avviare un progetto in grado di alimentare l’equivalente di 10 milioni di case entro il 2030.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

BP e Chevron investono 40 milioni di dollari sull’energia geoter...