Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari

(Teleborsa) – Poco mossa la borsa di Milano, che non si allinea all’andamento rialzista delle altre borse di Eurolandia.

Leggera crescita dell’Euro / Dollaro USA, che sale a quota 1,225. Lieve aumento per l’oro, che mostra un rialzo dello 0,48%. Segno più per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), in aumento dell’1,32%.

Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +107 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,50%.

Tra i listini europei giornata moderatamente positiva per Francoforte, che sale di un frazionale +0,37%, su di giri Londra (+2,41%), e seduta senza slancio per Parigi, che riflette un moderato aumento dello 0,45%.

Sosta sulla parità la Borsa di Milano, con il FTSE MIB che si attesta a 22.299 punti; sulla stessa linea, rimane ai nastri di partenza il FTSE Italia All-Share (Piazza Affari), che si posiziona a 24.283 punti, in prossimità dei livelli precedenti.

Poco sopra la parità il FTSE Italia Mid Cap (+0,44%); sulla stessa tendenza, guadagni frazionali per il FTSE Italia Star (+0,4%).

Risultato positivo a Piazza Affari per i settori vendite al dettaglio (+2,09%), alimentare (+1,27%) e beni per la casa (+0,69%).

Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori materie prime (-0,83%) e telecomunicazioni (-0,62%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza Atlantia (+2,50%), Ferrari (+1,42%), Campari (+1,25%) e DiaSorin (+1,08%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su CNH Industrial, che prosegue le contrattazioni a -1,99%.

Scivola Pirelli, con un netto svantaggio dell’1,42%.

Fiacca Telecom Italia, che mostra un piccolo decremento dello 0,76%.

Discesa modesta per Prysmian, che cede un piccolo -0,69%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Falck Renewables (+4,42%), Maire Tecnimont (+2,74%), Enav (+2,63%) e MARR (+2,59%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Tinexta, che ottiene -1,85%.

In rosso Credem, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,56%.

Spicca la prestazione negativa di SOL, che scende dell’1,45%.

Salini Impregilo scende dell’1,40%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari