Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari

(Teleborsa) – Poco mossa la borsa di Milano, mentre fanno meglio le altre borse di Eurolandia, in scia alla chiusura positiva di Wall Street. I mercati restano alla finestra per valutare gli strascichi delle nuove tensioni USA-Cina e della pandemia di Covid-19 nel mondo.

Nessuna variazione significativa per l’Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,159. Retrocede di poco lo spread, che raggiunge quota +149 punti base, mostrando un piccolo calo di 3 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all’1,00%.

Tra le principali Borse europee bilancio positivo per Francoforte, che vanta un progresso dello 0,63%, sostanzialmente tonico Londra, che registra una plusvalenza dello 0,60%, guadagno moderato per Parigi, che avanza dello 0,60%. Sostanzialmente stabile Piazza Affari, con il FTSE MIB che si ferma a 20.579 punti.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, su di giri STMicroelectronics (+2,77%) dopo risultati oltre attese.

Acquisti a piene mani su Unipol, che vanta un incremento del 2,51%.

Bilancio decisamente positivo per Fiat Chrysler, che vanta un progresso dell’1,69%.

Buona performance per Campari, che cresce dell’1,67%.

La peggiore è DiaSorin, che scivola del 5,26% dopo l’apertura di un’inchiesta della Procura di Pavia.

Affonda Banco BPM, con un ribasso del 2,41%.

Crolla Buzzi Unicem, con una flessione del 2,07%.

Sotto pressione Unicredit, con un forte ribasso dell’1,75%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Datalogic (+2,18%), Anima Holding (+2,00%), Piaggio (+1,77%) e Sanlorenzo (+1,08%).

Realizzi su Banca MPS, che ottiene -2,59%.

Vendite su FILA, che soffre un decremento del 2,47%.

Pessima performance per BPER, che registra un ribasso del 2,43%.

Sessione negativa per MARR, che lascia sul tappeto una perdita del 2,02%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari