Borse UE in rialzo assieme a Piazza Affari. Occhi puntati su Fed

(Teleborsa) – Seduta positiva per Piazza Affari e gli altri Eurolistini, che si allineano alle ottime performance di Wall Street e dei mercati asiatici, sull’attesa degli effetti dei vaccini e dei nuovi piani di stimolo (monetari e fiscali). I riflettori oggi sono puntati sulle decisioni della Fed.

Seduta in lieve rialzo per l’Euro / Dollaro USA, che avanza a quota 1,22. Si riduce di poco lo spread, che si porta a +108 punti base, con un lieve calo di 1 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,49%.

Nello scenario borsistico europeo su di giri Francoforte (+1,64%), andamento positivo per Londra, che avanza di un discreto +1,15%, ben impostata Parigi, che segna un forte rialzo dello 0,84%. Bene anche il listino milanese, che mostra un guadagno dello 0,73% sul FTSE MIB.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, acquisti a piene mani su Enel (+2,13%).

Effervescente Amplifon, con un progresso del 2,04%.

Fiat Chrysler avanza del 2%.

Si muove in territorio positivo Unipol, mostrando un incremento dell’1,89%.

Le più forti vendite su Intesa Sanpaolo, che prosegue le contrattazioni a -0,96%.

Debole Unicredit, che registra una flessione dello 0,72%.

Si muove sotto la parità Banca Generali, evidenziando un decremento dello 0,66%.

Contrazione moderata per BPER, che soffre un calo dello 0,51%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Datalogic (+6,28%), De’ Longhi (+1,95%), Falck Renewables (+1,94%) e Biesse (+1,87%).

Vendite su Cattolica Assicurazioni, che prosegue le contrattazioni a -5,33% a causa delle divergenze con Banco BPM.

Sotto pressione Mediaset, che accusa un calo dell’1,58%.

Scivola Cerved Group, con un netto svantaggio dell’1,30%.

In rosso Italmobiliare, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,03%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse UE in rialzo assieme a Piazza Affari. Occhi puntati su Fed