Borse fiduciose in attesa della BCE. A Piazza Affari in vetrina il lusso

(Teleborsa) – Le borse europee si confermano in moderato rialzo a metà giornata, scommettendo sull’arrivo di stimoli dalla BCE nella riunione di domani. Piazza Affari si allinea alla performance generale grazie agli acquisti sul settore del lusso. 

In mattinata sono arrivati alcuno dati macroeconomici chiave, soprattutto l’inflazione in Eurozona, che si conferma sotto le attese e prossima alla deflazione. Nel pomeriggio, occhi puntati sul report ADP sul mercato del lavoro USA, che anticipa il Job Report di venerdì, mentre in serata sarà pubblicato il Beige Book.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,30%. Lo Spread fa un piccolo passo indietro, con un misero calo dell’1,63% a quota 92 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all’1,38%.

Tra le principali Borse europee, incolore Francoforte, che sale dello 0,16%, in testa Londra che avanza dello 0,60%, mentre si muove in moderato rialzo Parigi, evidenziando un incremento dello 0,40%. Il listino milanese mostra un timido guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,31%.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, incandescente YOOX NET-A-PORTER, che vanta un incisivo incremento del 5,62%, grazie al record di vendite nel Ringraziamento. 

Ritorno di appeal sul lusso, dove fanno bene anche Moncler con un forte aumento del 2,12% e Salvatore Ferragamo con un discreto guadagno dell’1,71%. Buoni spunti su Luxottica, che mostra un ampio vantaggio dell’1,49%.

Fra i più forti ribassi, invece, si segnalano i bancari: Banco Popolare cede l’1,32% e Banca Mps l’1,01%.

Discesa modesta per Unipol, che perde un piccolo -0,8%.

Pensosa Azimut, con un calo frazionale dello 0,71%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse fiduciose in attesa della BCE. A Piazza Affari in vetrina il&nbs...