Borse europee positive. Chiusa Francoforte

(Teleborsa) – Acquisti diffusi sui listini azionari europei, con il FTSE MIB che mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente. Il tono resta debole dopo la caduta della vigilia innescata dai timori sulla crescita globale, dopo il rischio di tariffe USA sull’Unione europea, inclusa l’Italia.

Sul mercato Forex, l’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,095. Nessuna variazione significativa per l’oro, che scambia sui valori della vigilia a 1.497,9 dollari l’oncia. Seduta sulla parità per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che si attesta a 52,61 dollari per barile.

Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a +144 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,86%.

Tra i mercati del Vecchio Continente chiusa Francoforte per festività. Modesto ribasso per Londra, che soffre un calo dello 0,47%. Bene invece Parigi, con un discreto guadagno dello 0,77%. Seduta in lieve rialzo per Piazza Affari, con il FTSE MIB, che avanza a 21.404 punti.

Apprezzabile rialzo a Milano per i comparti tecnologia (+1,87%), alimentare (+1,55%) e sanitario (+1,51%).

Nel listino, i settori media (-0,56%) e costruzioni (-0,48%) sono tra i più venduti.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Moncler (+2,82%), Diasorin (+2,66%) e Banco BPM (+2,56%) quest’ultima continua il rialzo delle ultime sedute sull’ipotesi di un’aggregazione con UBI.

Bene anche Italgas (+2,20%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Pirelli, che ottiene -1,03%.

Sottotono Fiat Chrysler che mostra una limatura dello 0,94%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Tamburi (+2,66%), Brunello Cucinelli (+2,56%), OVS (+1,67%) e Datalogic (+1,54%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Technogym, che continua la seduta con -1,96%.

Soffre Mondadori, che evidenzia una perdita dell’1,90%.

Preda dei venditori Banca Ifis, con un decremento dell’1,22%.

Si concentrano le vendite su Maire Tecnimont, che soffre un calo dell’1,15%.

(Foto: © Edoardo Nicolino | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse europee positive. Chiusa Francoforte