Borse europee in territorio positivo

(Teleborsa) – Lieve aumento per il FTSE MIB, al pari delle principali Borse europee, dopo l’accordo sui migranti tra la Merkel e Seehofer che ha scongiurato una crisi politica.

Nessuna variazione significativa per l’Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,165. Lieve aumento dell’oro, che sale a 1.243 dollari l’oncia. Segno più per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), in aumento dell’1,15%.

Migliora lo spread (differenziale tra il rendimento del BTP e quello del Bund tedesco), scendendo a 231 punti base, con un calo di 5 punti base rispetto al valore precedente, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,63%.

Tra i mercati del Vecchio Continente buoni spunti su Francoforte, che mostra un vantaggio dello 0,90%, giornata moderatamente positiva per Londra, che sale di un frazionale +0,56%, bene Parigi, che riflette un moderato aumento dello 0,67%.

Seduta in lieve rialzo per Piazza Affari, con il FTSE MIB, che avanza a 21.510 punti.

Apprezzabile rialzo a Milano per i comparti tecnologia (+1,57%), chimico (+1,04%) e vendite al dettaglio (+1,00%). Il settore assicurativo, con il suo -0,45%, si attesta come peggiore del mercato.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, su di giri Banco BPM (+2,53%). Ben impostata STMicroelectronics, che mostra un incremento dell’1,92% dopo le recenti perdite. Tonica Moncler che evidenzia un bel vantaggio dell’1,52%. In luce Prysmian, con un ampio progresso dell’1,28%. Le più forti vendite, invece, si manifestano su Recordati, che prosegue le contrattazioni con un -1,58% dopo la debacle della vigilia sull’offerta lanciata da CVC. Si muove sotto la parità Generali Assicurazioni, evidenziando un decremento dello 0,67%. Contrazione moderata per Unipol, che soffre un calo dello 0,66%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Maire Tecnimont (+2,33%), Fincantieri (+2,31%), Italmobiliare (+1,67%) e Technogym (+1,61%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Brunello Cucinelli -1,04%. Sottotono ERG che mostra una limatura dello 0,86%. Dimessa Salini Impregilo, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia. Fiacca OVS, che mostra un piccolo decremento dello 0,78%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse europee in territorio positivo