Borse europee in rosso. Piazza Affari tiene sulla parità

(Teleborsa) – Giornata difficile per le borse europee, che scontano l’impatto psicologico del contagio al Covid del Presidente USA Donald Trump, mentre tiene meglio Piazza Affari, dopo un esordio più sacrificato. Oggi si guarda anche all’uscita dei dati sul mercato del lavoro USA ed agli sviluppi del vertice europeo.

Seduta in frazionale ribasso per l’Euro / Dollaro USA, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,26%. Lo Spread fa un piccolo passo verso il basso, con un calo dell’1,69% a quota +133 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,79%.

Nello scenario borsistico europeo debole Francoforte, che mostra un decremento dello 0,63%, stessa performance per Londra, che segna -0,63%, fiacca Parigi, con un calo frazionale dello 0,37%. Meglio il listino milanese, con il FTSE MIB che si attesta sui valori della vigilia a 19.056 punti.

In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti tecnologia (-0,96%), viaggi e intrattenimento (-0,87%) e costruzioni (-0,71%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Banco BPM (+4,95%), Hera (+2,00%), Telecom Italia (+1,34%) e DiaSorin (+1,30%).

Fra i più forti ribassi si segnala Leonardo, che continua la seduta con -1,64%.

Sotto pressione CNH Industrial, che accusa un calo dell’1,54%.

Scivola STMicroelectronics, con un netto svantaggio dell’1,10%.

Tentenna Moncler, con un modesto ribasso dello 0,87%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Rai Way (+3,21%), Banca MPS (+2,47%), Italmobiliare (+1,54%) e Cattolica Assicurazioni (+1,43%).

Giù Sanlorenzo, che prosegue le contrattazioni a -2,59%.

Sessione nera per Danieli, che lascia sul tappeto una perdita del 2,09%.

In rosso Maire Tecnimont, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,88%.

Spicca la prestazione negativa di Tinexta, che scende dell’1,61%.

(Foto: © Luca Ponti | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse europee in rosso. Piazza Affari tiene sulla parità