Borse europee in rosso insieme a Piazza Affari

(Teleborsa) – Avvio in retromarcia per le principali piazze europee. In calo anche la borsa di Milano che segue la scia ribassista lasciata da Tokyo.
A frenare gli investitori gli appuntamenti della settimana: le elezioni britanniche e il meeting della BCE.

Dal fronte macro, c’è attesa per le vendite al dettaglio di Eurolandia del mese di aprile e l’indice Sentix di giugno.

Prevale la cautela sull’Euro / Dollaro USA, che continua la seduta con un leggero calo dello 0,22%. Seduta positiva per l’oro, che sta portando a casa un guadagno dello 0,83%. Seduta sulla parità per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che si attesta a 47,48 dollari per barile.
Tra i listini europei si muove sotto la parità Francoforte, evidenziando un decremento dello 0,30%. Sostanzialmente invariata Londra che riporta un misero -0,111%.Contrazione moderata per Parigi che soffre un calo dello 0,35%.

A Milano, si muove sotto la parità il FTSE MIB, che scende dello 0,37% portando avanti la scia ribassista di tre cali consecutivi, avviata venerdì scorso. Sulla stessa linea, cede alle vendite il FTSE Italia All-Share che retrocede dello 0,36%

Best performer tra i titoli italiani più capitalizzati Recordati avanza dell’1,04%. I più forti ribassi, invece, si verificano su Banco BPM che avvia  la seduta con -1,87%.

Spicca la prestazione negativa di BPER che scende dell’1,34%.

Saipem scende dell’1,09%.

Calo deciso per UBI Banca, che segna un -1,08%.

Borse europee in rosso insieme a Piazza Affari