Borse europee in rally su riaperture post lockdown

(Teleborsa) – Tutte positive le principali Borse del Vecchio Continente, mentre si procede in vari paesi alla riapertura di attività, prevista dalla fase 2 post lockdown da emergenza coronavirus.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,081. Segno più per l’oro, che mostra un aumento dell’1,21%. Pioggia di acquisti sul petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mostra un guadagno del 5,37% sulle aspettative di una ripresa della domanda.

In discesa lo spread, che retrocede a quota +232 punti base, con un decremento di 5 punti base, mentre il BTP decennale riporta un rendimento dell’1,77%.

Tra i mercati del Vecchio Continente brilla Francoforte, con un forte incremento (+2,92%), ottima performance per Londra, che registra un progresso del 2,41%, e exploit di Parigi, che mostra un rialzo del 2,47%. Seduta positiva per il listino milanese, che mostra un guadagno dell’1,49% sul FTSE MIB.

Risultato positivo a Piazza Affari per i settori viaggi e intrattenimento (+3,20%), beni per la casa (+3,18%) e tecnologia (+3,13%).

In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti sanitario (-1,58%) e assicurativo (-1,00%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Fiat Chrysler (+5,62%), Unipol (+5,04%), Ferragamo (+3,74%) e Moncler (+3,58%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Diasorin, che prosegue le contrattazioni a -3,91%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, MARR (+6,18%), Aeroporto di Bologna (+4,65%), RCS (+4,62%) e Technogym (+4,48%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Cattolica Assicurazioni, che continua la seduta con -3,89%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse europee in rally su riaperture post lockdown