Borse europee in rally. Milano viaggia sopra la parità

(Teleborsa) – Splende il sole sulle borse europee, dopo il brillante finale di Tokyo sulla conferma di Abe alle elezioni politiche. A frenare gli acquisti a Piazza Affari il deludente dato sulla produzione industriale.  

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,105. Seduta in frazionale ribasso per l’oro, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,47%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) perde l’1,19% e continua a trattare a 44,87 dollari per barile.

Aumenta di poco lo spread, che si porta a 140 punti base, con un lieve rialzo di 3 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari all’1,21%.

Tra le principali Borse europee, buoni spunti su Francoforte, che mostra un ampio vantaggio dell’1,42%, buona performance per Londra, che cresce dello 0,87%, sostenuta Parigi, con un discreto guadagno dell’1,19%.

Lieve aumento per la Borsa di Milano, che mostra sul FTSE MIB un rialzo dello 0,27%.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, decolla Banca MPS, con un importante progresso del 7,19%.

Incandescente Buzzi Unicem, che vanta un incisivo incremento del 4,44%.

In primo piano Saipem, che mostra un forte aumento del 3,40%.

Decolla Unipol, con un importante progresso del 2,93%.

Offerta Unicredit, che prosegue le contrattazioni con un -2,52%.

Tentenna Cnh Industrial, con un modesto ribasso dello 0,69%.

Sul listino completo vola RCS +15,85%, nella settimana decisiva per il controllo.

Borse europee in rally. Milano viaggia sopra la parità
Borse europee in rally. Milano viaggia sopra la parità