Borse europee in rally dopo choc elezione Trump

Partenza al rialzo per le principali borse europee

(Teleborsa) – Partenza al rialzo per le principali borse europee che mettono a segno un forte rimbalzo seguendo lo stesso movimento dei mercati asiatici dopo le forti perdite della vigilia, poi recuperate in parte sul finale, in seguito al colpo accusato per l’elezione a sorpresa del repubblicano Donald Trump alla Casa Bianca.

Superato lo choc iniziale, gli investitori si sono concentrati sui punti caldi del programma del Tycoon, tra cui un incremento della spesa in infrastrutture e difesa, promuovendo i titoli legati a questi comparti.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,07%. Segno più per l’oro, che mostra un aumento dello 0,75%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) mostra un timido guadagno e segna un +0,53%.

Torna a scendere lo spread, attestandosi a 154 punti base, con un calo di 3 punti base,mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all’1,76%.

Tra le principali Borse europee buona performance per Francoforte, che cresce dello 0,87%. Sostenuta Londra, con un discreto guadagno dello 0,89%.Buoni spunti su Parigi, che mostra un ampio vantaggio dello 0,93%. Seduta positiva anche per il listino milanese, che mostra un guadagno dell’1,41% sul FTSE MIB.

In luce sul listino milanese i comparti Vendite al dettaglio (+4,08%), Banche (+2,56%) e Automotive (+1,93%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Banca MPS (+5,68%) seguita dal Banco Popolare (+3,99%). Da seguire Unicredit (+3,86%) nel giorno del CdA sui conti.

Nel lusso, brilla YOOX NET-A-PORTER (+4,82%) all’indomani dei risultati dei primi nove mesi, che hanno evidenziato ricavi in salita del 17%.

Tra gli industriali, in marcia Fiat Chrysler Automobiles (+3,91%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Italgas, che continua la seduta con -1,40%.

Recupera Generali Assicurazioni, +0,94% dopo un avvio in calo. Il Leone di Trieste ha annunciato la trimestrale prima dell’avvio del mercato: utili in calo nei 9 mesi. Migliorano, invece, su trimestre in linea con target del piano.

Tonica Italiaonline (+1,98%) grazie all’utile di periodo in forte miglioramento, Ebitda +36,5%.

Bene anche Banzai +3,35% che festeggia il piano strategico al 2021.

BORSE IN DIRETTA

Leggi anche:
Trump, chi è il nuovo presidente degli Usa
Dalla Russia al clima, il nuovo ordine globale di Trump

Borse europee in rally dopo choc elezione Trump