Borse europee in denaro con Piazza Affari che resta al top dopo il PIL

(Teleborsa) – Piazza Affari si conferma al top in Europa a metà giornata, sospinta anche dai soprendenti dati sul PIL, che hanno evidenziato una accelerazione dell’economia tricolore. 

Anche le altre borse europee confermano discreti guadagni, dopo il dato sopra le attese sulla crescita dell’Eurozona, e non sembrano accusare l’incertezza delle critiche mosse dalla Corte tedesca sul piano QE della BCE. 
 cosi come a Piazza Affari che mostra un’ottima performance.

Occhi puntati oggi sulle minutes del FOMC, che saranno pubblicate stasera.

Frattanto, l’Euro / Dollaro USA continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,28%. Quasi invariato lo spread, che si posiziona a 159 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si attesta al 2,05%.

Tra i mercati del Vecchio Continente tonica Francoforte che evidenzia un bel vantaggio dello 0,88%, composta Londra, che cresce dello 0,41%, in luce Parigi, con un ampio progresso dell’1,07%. Piazza Affari resta in pole, con il FTSE MIB che avanza dell’1,10% a 21.961 punti.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, su di giri Atlantia (+4,24%), anche in scia alle voci che parlano di difficoltà di ACS nell’approntare l’offerta per Abertis.

Acquisti a piene mani su Fiat Chrysler, che vanta un incremento del 2,73%, sempre sulle voci di interesse dei cinesi e dopo l’annuncio di una partnership con BMW e Intel per l’auto a guida autonoma.

Effervescente Exor, con un progresso del 2,69%.

Incandescente BPER, che vanta un incisivo incremento del 2,62%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse europee in denaro con Piazza Affari che resta al top dopo il PIL