Borse europee cautamente positive, Milano procede in scia

(Teleborsa) – Le borse europee tentano il recupero assieme a Piazza Affari, anche se resta molta incertezza sugli sviluppi del vertice europeo sul Recovery Fund. Le dichiarazioni dei leader non sembrano ancora anticipare un compromesso a dispetto dell’ottimismo palesato dalla Presidente Ursula von der Leyen.

L’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile su 1,144. Scende molto lo spread, raggiungendo +153 punti base, con un deciso calo di 11 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni che si posiziona all’1,09%.

Tra gli indici di Eurolandia performance positiva per Francoforte, che mostra un moderato rialzo dello 0,47%, tentenna Londra, con un modesto ribasso dello 0,50%, Parigi è stabile, riportando un moderato -0,08%. Seduta in lieve rialzo per Piazza Affari, con il FTSE MIB, che avanza a 20.481 punti.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, protagonista UBI Banca, con una marcata risalita del 13% dopo il miglioramento dell’offerta di Intesa.

Brilla Banco BPM, con un forte incremento (+6,04%).

Ottima performance per Poste Italiane, che registra un progresso del 4,73%.

Exploit di Atlantia, che mostra un rialzo del 4,69%.

Fra i peggiori Pirelli, che segna un -1,30%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Banca MPS (+9,27%), Juventus (+3,38%), Cattolica Assicurazioni (+2,82%) e Italmobiliare (+2,70%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse europee cautamente positive, Milano procede in scia