Borse europee avviano la settimana in rosso. Londra chiusa per festività

(Teleborsa) – Si apre in rosso l’avvio di settimana delle principali borse europee. Anche la borsa di Milano si allinea alle perdite mostrate in Europa. Le borse europee sono oggi orfane della borsa di Londra chiusa per il Summer Bank Holiday.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,119. Sessione debole per l’oro, che scambia con un calo dello 0,20%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) crolla dell’1,70%, scendendo fino a 46,83 dollari per barile.

Lo Spread fa un piccolo passo indietro, con un misero calo dell’1,03% a quota 118 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all’1,13%.

Tra le principali Borse europee, pensosa Francoforte, con un calo frazionale dello 0,60%, mentre Londra rimane chiusa per festività . In retromarcia Parigi, che passa di mano in calo dello 0,33%

In calo il FTSE MIB che cede lo 0,33%. Sulla stessa linea il FTSE Italia All-Share, a 18.420 punti.

Tra i best performers di Milano, si distinguono Banca MPS (+1,27%), dopo che il presidente Tononi ha rinnovato la sua fiducia all’amministratore delegato Fabrizio Viola

Freccia verde per Unicredit (+1,56%) e Banco Popolare (+0,74%).

Sulla parità UBI Banca (+0,08%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Exor, oggi alle prese con il CdA

Cnh Industrial in rosso 

Saipem cede l’1,59%

Borse europee avviano la settimana in rosso. Londra chiusa per festività
Borse europee avviano la settimana in rosso. Londra chiusa per fe...