Borse europee al palo. Piazza Affari in lieve calo

(Teleborsa) – Rimangono al palo le principale borse europee, mentre Piazza Affari resta indietro scambiando poco sotto la parità.

I mercati ancora meditano ancora sul discorso di Theresa May sulla Brexit, mentre già si guarda oltreoceano: stasera parlerà il numero uno dell Fed, Janet Yellen, mentre domani l’appuntamento è con la BCE che deciderà in materia di tassi d’interesse.

Intanto a Davos è in corso il World Economic Forum, dove c’è stato l’intervento del Ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan 
impegnato anche sul fronte interno dopo il pressing dell’UE sull’Italia sulla correzione dei conti pubblici.

Alla borsa di Milano occhi puntati su Mediaset. Il Gruppo di Cologno Monzese è impegnato a Londra con la presentazione dei target economico finanziari.

Sul valutario, l’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,068. Vendite diffuse sul petrolio (Light Sweet Crude Oil), che continua la giornata a 51,82 dollari per barile.

Lo Spread fa un piccolo passo indietro, con un misero calo dell’1,52% a quota 158 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all’1,92%.

Tra i mercati del Vecchio Continente poco mosso Francoforte che mostra un -0,03%.Sostanzialmente invariata Londra che riporta un misero +0,04%.Tentenna Parigi, con un modesto ribasso dello 0,63%.

A Milano, si muove sotto la parità il FTSE MIB che scende a 19.212 punti, con uno scarto percentuale dello 0,40%. Sulla stessa linea, cede alle vendite il FTSE Italia All-Share.

Tra i best performers di Milano, si distinguono Ferragamo (+1,51%), Fineco (+1,38%), Tenaris (+0,91%) e A2A (+0,78%).

I più forti ribassi, invece, si abbattono su Generali Assicurazioni che continua la seduta con -1,90%.

Vendite su Telecom Italia, che registra un ribasso dell’1,85%.

Seduta negativa per Unicredit che scivola dell’1,48%. Il 23 gennaio ci sarà il raggruppamento delle azioni ordinarie e di risparmio 

Sotto pressione Luxottica, che accusa un calo dell’1,13%.

Borse europee al palo. Piazza Affari in lieve calo