Borse asiatiche positive

(Teleborsa) – Finale in territorio positivo per le principali borse asiatiche dove, in particolare, il mercato azionario giapponese è stato sostenuto dall’indebolimento dello yen che ha galvanizzato soprattutto i titoli legati all’export. 

L’indice Nikkei è salito dello 0,3%, a 19.961,55 punti, mentre il più ampio Topix ha guadagnato lo 0,11%.

Positive le borse cinesi, con Shanghai che avanza dello 0,29% mentre Shenzhen sale leggermente dello 0,18%. Bene, inoltre, Seul +1,16% e Taiwan che guadagna lo 0,33%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, si muove in frazionale rialzo Hong Kong (+0,48%) seguita Singapore +0,50% e Kuala Lumpur +0,62%. Toniche inoltre Mumbay +0,28%, Bangkok +0,13% e Sidney (+0,02%). Limature per Jakarta -0,77%.

Borse asiatiche positive
Borse asiatiche positive