Borse asiatiche positive trainate da Tokyo e dal rimbalzo dei tech

(Teleborsa) – Inizio di ottava positivo per l’azionario asiatico, trainato dalla Borsa nipponica e, in generale, dal rimbalzo del settore tecnologico dopo una serie di prese di profitto.

A Tokyo l’indice Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,62% a 20.067 punti, forte del calo dello yen dovuto alla decisione della Bank of Japan della scorsa settimana di mantenere i tassi ai minimi storici e negativi e il maxi piano di acquisti asset, pur a fronte dell’accenno di una ripresa più solida dell’economia giapponese.
Sulla stessa linea il Topix, che archivia un +0,61% a 1.240 punti.

Bene le borse cinesi anche in scia all’entusiasmo per la possibile inclusione delle azioni di Shanghai, che riporta un guadagno dello 0,50%, e Hong Kong (attualmente in rialzo dello 0,96%) nell’indice MSCI.

Segno più anche per Taiwan +0,92%, mentre tra le altre piazze che chiuderanno più tardi le rispettive sedute Singapore sale dello 0,39%, Bangkok dello +0,47%, Sydney dello 0,47% e Mumbay +0,40%. POco mossa Jakarta +0,18% mentre Kuala Lumpur lima lo 0,21%.

Borse asiatiche positive trainate da Tokyo e dal rimbalzo dei tec...