Borse asiatiche positive ma Tokyo scivola con lo yen forte

(Teleborsa) – Seduta sostanzialmente positiva per le principali borse asiatiche, mentre si è mossa in controtrend la piazza di Tokyo penalizzata dall’apprezzamento dello yen e dalla pessima performance registrata dai titoli bancari. 

L’indice Nikkei ha chiuso in ribasso dello 0,20% a 19.344,15 punti, mentre il Topix ha terminato sulla parità fermandosi a 1.555,04 punti. 

Bene, invece, le borse cinesi, con Shanghai che sale dello 0,26% mentre Shenzen avanza dello 0,30%. Taiwan segna un frazionale rialzo dello 0,57%. Positiva anche Seul (+0,61%).

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, tonica Hong Kong con un incremento dello 0,33%, seguita da Singapore +0,19%, Kuala Lumpur +0,08% e Bangkok +0,23% e Jakarta -0,27%. Debole inoltre Mumbay che cede lo 0,25%, mentre Sydney mostra una salita dello 0,24% dopo che la Banca centrale ha lasciato invariati i tassi di interesse, citando il recupero dell’economia australiana. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse asiatiche positive ma Tokyo scivola con lo yen forte