Borse asiatiche positive il giorno dopo la Fed

(Teleborsa) – Finale positivo per le principali borse asiatiche il giorno dopo che la Federal Reserve ha rinviato a luglio il rialzo dei tassi alla luce di forze economiche positive che superano quelle negative. E’ questo in sintesi il quadro dipinto dalla Chairwoman Janet Yellen nell’ultimo intervento verbale prima del comitato di politica monetaria, in calendario la prossima settimana.

Il dato sul mercato del lavoro, diffuso venerdì scorso, ha messo in evidenza una scarsa crescita degli occupati, alimentando le incertezze in merito a possibili rialzi dei tassi USA. 

L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha guadagnato lo 0,58% a 16.675,45 punti mentre il più ampio paniere Topix ha portato a casa un rialzo dello 0,63% a 1.340,77 punti.

Tra le borse cinesi, Shanghai lima lo 0,10% così come Shenzhen. Positiva Taiwan con un +0,96% dopo che l’inflazione è cresciuta a maggio per il nono mese consecutivo. Chiusa la borsa di Seul per festività.

Tra le altre piazze asiatiche, che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, tonica Hong Kong che balza dello 0,51%, Singapore segna un +0,54% e Bangkok sale dello 0,69%. Kuala Lumpur consolida i guadagni precedenti con un +0,60% e Jakarta avanza dello 0,58%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse asiatiche positive il giorno dopo la Fed