Borse asiatiche miste. Tokyo giù

(Teleborsa) – Ancora una giornata negativa per le borse asiatiche, che scontano l’ennesima caduta di Wall Street, sui timori per gli effetti che la diffusione del coronavirus avranno sui fondamentali economici globali.

Giù la piazza di Tokyo, con l’indice Nikkei che ha ceduto il 2,13% a 21.948,23 punti, mentre il Topix è scivolato a 1.032,17 punti (-2,24%). Male anche Seoul che termina con un -1,05%.

In verde invece le borse cinesi, con Shanghai che segna un +0,17%, mentre Shenzhen sale dello 0,62%. Cedente Taiwan (-1,24%).

Miste le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Hong Kong che arretra dello 0,69%, seguita da Singapore -0,93% e Jakarta -2,63%. Bene Bangkok +0,61% e Kuala Lumpur +0,24%.

Negative Mumbay (-1%) e Sydney (-0,79%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse asiatiche miste. Tokyo giù