Borse asiatiche miste. Bene Tokyo

(Teleborsa) – Si muovono con segni contrastanti le principali borse asiatiche, dopo il finale positivo di Wall Street la vigilia. Sul sentiment degli investitori prevale l’ottimismo sulle trattative del commercio tra Cina e Stati Uniti mentre torna a indebolirsi lo yen sulle principali valute, favorendo i titoli legati all’export sul listino nipponico.

A Tokyo, l’indice Nikkei ha portato a casa un rialzo dello 0,47% a 22.974,13 punti, mentre il Topix sale dello 0,95% a 1.067,54 punti. Incolore la borsa di Seoul -0,04%.

Deboli le borse cinesi, con Shanghai che cede lo 0,65% e Shenzhen lo 0,27%. Taiwan +0,17%.

Segni misti per le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Hong Kong che scivola dello 0,36% e Jakarta dello 0,02%. In rialzo invece Singapore +0,51%, Bangkok +0,32% e Kuala Lumpur +0,18%.

Tonica Mumbay +1,09% mentre Sydney guadagna appena lo 0,09%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse asiatiche miste. Bene Tokyo