Borse asiatiche in territorio positivo

(Teleborsa) – Ottima seduta per le borse asiatiche, che chiudono gli scambi in forte rialzo su un possibile allentamento delle tensioni commerciali USA-Cina in vista dell’incontro delle delegazioni in programma oggi (7 gennaio 2019) a Pechino. Da ricordare, poi, il buon finale di Wall Street di venerdì scorso sui dati positivi del mercato del lavoro.

A Tokyo, l’indice Nikkei chiude con un netto rialzo del 2,44% a 20.038 punti, mentre il Topix con un guadagno del 2,81% a 1.512 punti. Bene Seul che termina in vantaggio dell’1,34%.

In denaro anche le borse cinesi, con Shanghai che sale dello 0,76% e Shenzhen che recupera l’1,68%. Sale Taiwan, con un vantaggio del 2,21%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Hong Kong viaggia in rialzo (+0,66%) assieme a Kuala Lumpur (+0,63%), Jakarta (+0,79%), Singapore (+1,11%) e Bangkok (+1,08%).

Positiva Mumbay (+0,72%) assieme a Sydney (+1,19%).

Borse asiatiche in territorio positivo