Borse asiatiche in rosso

(Teleborsa) – Variazioni fortemente negative per tutti i principali listini asiatici nell’ultima seduta della settimana. A pesare i risultati negativi provenienti dal fronte macroeconomico, con la bilancia commerciale cinese che peggiora ed unaforte contrazione per il PIL giapponeseper la prima volta in quattro anni.

Segno meno per le Borse giapponesi, con l’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha riportato un decremento dello 0,48% a 22,741 punti, mentre il paniere Topix è sceso dello 0,45%.

Ribassi oltre il punto percentuale per le borse cinesi con Shanghai che perde l’1,45%, mentre Shenzhen scende dell’1,30%. In forte calo anche Hong Kong (-1,60%).

Variazioni negative anche per Seoul (-0,80%), Taiwan (-0,85%). 

Tra le altre piazze asiatiche male Kuala Lumpur (-0,58%), Singapore (-0,77%) e Jakarta (-0,84%). Male anche Bangkok (-0,23%) e Mumbai (-0,24%).

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse asiatiche in rosso