Borse asiatiche in rialzo

(Teleborsa) – Si muovono in cauto rialzo le principali borse asiatiche, con il sentiment degli investitori sostenuto da aspettative positive sul fronte dei dazi tra USA e Cina. Il rappresentante del Commercio americano, Robert Lighthizer e il segretario al Tesoro Steven Mnuchin sono arrivati a Pechino per portare avanti i negoziati.

L’indice Nikkei della borsa giapponese ha terminato gli scambi con un aumento dello 0,82% a 21.205,81 punti mentre il più ampio paniere Topix ha concluso la seduta con una plusvalenza dello 0,45%. Sul fronte macro, accelera l’inflazione in Giappone a marzo.

Bene anche le borse cinesi con Shanghai +2,75% e Shenzhen +3,15%. Taiwan +0,99%. Seul +0,58%.

Poco mosse anche le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute. Bangkok sale dello 0,38%, Kuala Lampur dello 0,45% e Hong Kong dello 0,90%. Segno più anche per Singapore +0,51%. In controtrend Jakarta -0,57%.

Lieve salita per Mumbay +0,09% seguita da Sidney +0,08%.

Borse asiatiche in rialzo