Borse asiatiche in ordine sparso. Tokyo festeggia i dati macro

(Teleborsa) – Le borse asiatiche chiudono con segni misti, mentre Tokyo ha beneficiato delle indicazioni positive giunte dal leading indicator. L’indicatore, relativo al mese di febbraio, è stato rivisto al rialzo a 105,5 punti rispetto ai 104,4 punti della stima preliminare e contro i 104,7 punti di gennaio. 

L’indice Nikkei ha chiuso in progresso dello 0,54% a 19.719,97 punti, mentre il più ampio Topix ha chiuso in rialzo dello 0,50% a 1.573,10 punti. Bene anche Seul +0,16%.

Deboli invece le borse cinesi, con Shanghai che cede lo 0,94%, mentre Shenzhen perde lo 0,48%. Tiene Taiwan +0,28%.

Miste le altre borse che chiuderanno più tardi le contrattazioni, con Hong Kong che lima lo 0,12% mentre Jakarta perde lo 0,94%. Segni più per Kuala Lumpur +0,18%, Singapore +0,25% e Bangkok +0,14%. Mumbay avanza dello 0,37% e Sydney sale appena dello 0,03% dopo la frenata registrata dal mercato dell’edilizia, nel primo trimestre.

Borse asiatiche in ordine sparso. Tokyo festeggia i dati macro
Borse asiatiche in ordine sparso. Tokyo festeggia i dati macro