Borse asiatiche in ordine sparso in attesa della Fed

(Teleborsa) – Finale con segni misti per le principali borse asiatiche con gli investitori cauti in attesa dell’esito della riunione della Federal Reserve che termina oggi. Restando in tema di banche centrali, ieri, la Bank of Japan non ha cambiato la sua politica monetaria, una decisione che ha fatto apprezzare lo yen penalizzando soprattutto i titoli legati all’export.

L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha portato a casa una flessione dello 0,8% a 16.974,45 punti mentre il più ampio Topix ha ceduto lo 0,8% chiudendo a 1.360,50 punti.

Bene invece Seul che sale appena dello 0,01% mentre Taiwan avanza dell’1,02%.

Miste le borse cinesi, con Shanghai che avanza timidamente dello 0,21% e Shenzhen che cede l’1,02%.

Tra le altre piazze asiatiche, che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Hong Kong perde lo 0,52% e Bangkok l’1,01%. Poco mosse Kuala Lumpur e Jakarta +0,01%. Limature per Singapore -0,03%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse asiatiche in ordine sparso in attesa della Fed