Borse asiatiche in ordine sparso. Cautela per la Fed

(Teleborsa) – Finale con segni misti per le principali borse asiatiche mentre gli operatori di borsa attendono i verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve, in uscita questa sera, che potrebbero dare indicazioni sulle prossime mosse della banca centrale americana, in vista del meeting di marzo.

L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha chiuso con un lieve calo dello 0,01% a 19.379,87 punti mentre il più ampio Topix ha guadagnato appena lo 0,1% a 1.557,09 punti. A frenare i titoli del listino nipponico anche il rafforzamento dello yen nei confronti del dollaro.

Chiudono con il segno più le borse cinesi: Shanghai (+0,19%) e Shenzhen (+0,67%). Seul +0,17%. Limature per Taiwan -012%. 

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Hong Kong avanza dello 0,81%, Singapore dello 0,51%. Frazionali i rialzi di Kuala Lumpur +0,08%, Bangkok +0,21%, Mumbai +0,67% e Sidney +0,25%. Debole Jakarta -0,02%

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse asiatiche in ordine sparso. Cautela per la Fed