Borse asiatiche in ordine sparso

(Teleborsa) – Segni misti tra le principali borse d’estremo oriente con la piazza di Tokyo che chiude in calo per la terza volta consecutiva. A pesare sull’azionario asiatico sono ancora le incertezze sulle prospettive dell’economia globale.

L’indice Nikkei giapponese ha ceduto lo 0,09% a 20.574,72 punti, mentre il Topix ha portato a casa un rialzo dello 0,33% a 1.201,75 punti. In controtrend Seoul +0,81%.

Positive le borse cinesi, con Shanghai in rialzo dello 0,45% e Shenzhen in aumento dello 0,74%. Non si allinea Taiwan +0,31%.

Tra le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute: Hong Kong sale dello 0,25%, Singapore dello 0,44% e Kuala Lumpur dello 0,16%. In rialzo anche Bangkok +0,23% e Jakarta +0,20%.

Altrove, Mumbay lima lo 0,02% e Sydney avanza dello 0,37%.

Borse asiatiche in ordine sparso