Borse asiatiche in ordine sparso

(Teleborsa) – Avvio di settimana all’insegna della cautela per le principali borse asiatiche, con la piazza di Tokyo che ha risentito di una serie di dati macroeconomici nel complesso deboli. In particolare, l’aggiornamento sul mercato del lavoro giapponese che ha evidenziato un aumento del tasso di disoccupazione e al contempo una crescita delle spese familiari.

L’indice Nikkey della borsa di Tokyo ha chiuso con un lieve calo dello 0,18% a 17.103,53 punti mentre il più ampio Topix ha ceduto lo 0,31% a 1.377,60 punti. 

Fra le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, avanzano le borse cinesi, con Shanghai che arretra dell’1,11% e Shenzhen l’1,72%. In rosso Taiwan -0,84% mentre Seul guadagna l’1,48%. Positiva anche Kuala Lumpur +0,62%. Limature per Bangkok -0,03%

Segni misti tra le piazze che hanno riaperto oggi dopo il lungo weekend per festività: Hong Kong -0,43%, Singapore -0,30% e Jakarta +0,12%.

Borse asiatiche in ordine sparso
Borse asiatiche in ordine sparso