Borse asiatiche in ordine sparso

(Teleborsa) – Finale in rialzo per i mercati asiatici, che interrompono una serie di sedute negative, grazie alla buona performance registrata da Wall Street, la viiglia. Intanto la guerra commerciale tra USA e Cina è ufficialmente iniziata allo scoccare delle 00:01 di Washington con l’operatività dei dazi al 25% sull’import degli Stati Uniti.

A Tokyo, l’indice Nikkei ha portato a casa un rialzo dell’1,28% a 21.823,59 punti, mentre il Topix sale dello 0,99% a 1.692,76 punti. Seoul +0,96%.

Bene le borse cinesi con Shanghai che avanza dell’1,05%, Shenzhen dell’168%. Taiwan +0,11%.

Miste le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Hong Kong che sale dello 0,98%, mentre Singapore segna un -2,21%, Bangkok un +1,04%, Kuala Lampur un -0,76% e Jakarta un -0,63%.

Tonica Mumbay (+0,52%). Sydney +0,84%.

Borse asiatiche in ordine sparso