Borse Asiatiche in direzioni sparse

(Teleborsa) – Si muovono con segni contrastanti le principali borse asiatiche, dopo le dichiarazioni della Federal Reserve sul taglio dei tassi d’interesse.

A Tokyo, l’indice Nikkei ha portato a casa un rialzo dello 0,37% a 22.927,04 punti, mentre il Topix sale appena dello 0,16% a 1.071,20 punti. Positivo anche la borsa di Seoul +0,15%.

Giù le borse cinesi, con Shanghai che cede lo 0,51% e Shenzhen lo 0,79%. Stesso trend Taiwan -0,19%.

Segni positivi, invece, tra le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute ad eccezione di Jakarta che perde lo 0,58%: Hong Kong sale dello 0,71%, Singapore lo 0,69%, Bangkok lo 0,09% e Kuala Lumpur lo 0,32%.

Altrove, tonica Mumbay +0,48% mentre Sydney cede lo 0,32%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse Asiatiche in direzioni sparse