Borse asiatiche giù su tensioni globali

(Teleborsa) – Tornano le vendite sulle principali borse asiatiche, dopo un avvio di settimana positivo, registrato la vigilia. Sul sentiment degli investitori sono i persistenti timori di una guerra commerciale tra USA e Cina sulla questione dei dazi.

L’indice Nikkei della Borsa di Tokyo ha riportato un decremento del 2,42% a 22,068,46 punti, mentre il paniere Topix è sceso del 2,23%. Termina in calo anche Seul (-2,89%).

Giù anche le Borse cinesi, con Shanghai che scivola dell’1,41% e Shenzhen dell’1,70%. Perde terreno inoltre Hong Kong che scende del 2,34%. Singapore (-1,17%) e Taiwan -2%.

Tra le altre piazze asiatiche perdite per Kuala Lumpur (-1,02%) e Jakarta (-0,42%), mentre Mumbai frena dello 0,40%. Debole Sydney (-1,02%). Chiusa la borsa di Bangkok.

Borse asiatiche giù su tensioni globali