Borse asiatiche corrono ancora in scia massimi mercati USA

(Teleborsa) – Le Borse asiatiche chiudono una seduta piuttosto positiva, sulla scia della buona performance messa a segno daimercati europei ed americani, che hanno chiuso ai massimi degli ultimi 18 mesi. A sostenere le borse c’è ancora la tregua USA-Cina sui dazi e alcuni positivi dati macro.

A Tokyo, l’indice Nikkei chiude con un rialzo dello 0,47% a 24.066 punti, mentre il Topix ha guadagnato lo 0,59% a 1.123 punti. Molto bene Seul che termina con un +1,27%.

Brillanti le borse cinesi, con Shanghai che recupera l’1,25% e Shenzhen l’1,33%. In linea Taiwan che conclude con un +1,32%.

Moderatamente positive le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Hong Kong che mostra un guadagno dello 0,97%, in testa a Bangkok (+0,49%) e Jakarta (+0,12%), mentre Kuala Lumpur lima lo 0,08% e Singapore lo 0,10%.

Positiva la borsa di Mumbay (+0,80%), mentre Sydney è piatta (-0,03%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse asiatiche corrono ancora in scia massimi mercati USA