Borse asiatiche contrastate. In ribasso Tokyo e Shanghai

(Teleborsa) – Prevale la cautela a Tokyo, con il Nikkei 225 che continua la seduta con un leggero calo dello 0,43%; sulla stessa linea, giornata negativa per Shenzhen, in calo dello 0,79%, e per Shanghai, che scende dell’1,10%. L’attenzione degli investitori è focalizzata sull’evoluzione della pandemia in Cina, con nuove restrizioni per combattere l’aumento dei casi, e sulle decisioni delle banche centrali (questa settimana sono attese quelle di Federal Reserve e Bank of England).

Sui livelli della vigilia Hong Kong (-0,13%); sale Seul (+1,16%). Consolida i livelli della vigilia Mumbai (+0,08%); in lieve ribasso Sydney (-0,59%). La Reserve Bank of Australia (RBA), la banca centrale del Paese, ha confermato la politica monetaria accomodante e lasciato invariati i tassi.

Andamento annoiato per l’Euro contro la valuta nipponica, che scambia in ribasso dello 0,29%. Seduta trascurata per l’Euro nei confronti della divisa cinese, che mostra un timido +0,04%. Andamento piatto per l’Euro contro il Dollaro hongkonghese, che mostra una variazione percentuale pari a +0,02%.

Il rendimento dell’obbligazione decennale giapponese è pari 0,08%, mentre il rendimento del titolo di Stato decennale cinese scambia 2,93%.

Tra i dati macroeconomici rilevanti sui mercati asiatici:

Mercoledì 03/11/2021
03:45 Cina: PMI servizi Caixin (preced. 53,4 punti)

Venerdì 05/11/2021
01:30 Giappone: Spese reali famiglie, mensile (atteso 2,8%; preced. -3,9%).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borse asiatiche contrastate. In ribasso Tokyo e Shanghai