Borse asiatiche caute aspettandola Fed. Tokyo sconta anche la produzione debole

(Teleborsa) – Le borse asiatiche si sono mosse oggi all’insegna della cautela, in attesa della riunione della Fed, che dovrebbe oggi confermare l’attesa di un rialzo dei tassi USA.

In particolare, la Borsa di Tokyo ha chiuso quasi piatta, risentendo anche del deludente dato della produzione industriale, che ha evidenziato una crescita zero a novembre. L’indice Nikkei  ha chiuso così a 19.253 punti con un +0,02%, mentre il Topix ha limato lo 0,06% a 1.195 punti. Ferma anche Seul con un +0,04%.

Deboli le borse cinesi, dopo i deludenti dati sulla liquidità del sistema bancario ed i prestiti: Shanghai cede lo 0,46% e Shenzen lo 0,81%. Debole Taiwan che perde lo 0,15%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, tengono Hong Kong con un incremento dello 0,18% e Singapore dello 0,04%, mentre Kuala Lumpur cede lo 0,20%, Jakarta lo 0,37% e Bangkok lo 0,47%.

La borsa di Sydney guadagna lo 0,70% e Mumbay cede lo 0,28%.

Borse asiatiche caute aspettandola Fed. Tokyo sconta anche la produzio...