Borse asiatiche ancora in rally. Tokyo rallenta il passo

(Teleborsa) – Altra giornata in rally per i mercati asiatici, soprattutto per le borse cinesi, che proseguono il rimbalzo, non supportato da evidenti segni di miglioramento della congiuntura.

Le news giunte ieri dalla Cina ed il rallentamento dell’economia giapponese non riescono a spiegare il rimbalzo avviato negli ultimi giorni, se non come il risultato di una “caccia alle opportunità”, dato che i prezzi dei titoli sul mercato sono d’occasione.

Più composta la performance di Tokyo, dopo l’exploit della vigilia. L’indice Nikkei ha guadagnato lo 0,20% a 16.054 punti ed il Topix lo 0,39% a 1.011 punti. Chiude bene Seul, che sale dell’1,4%.

IN forte rialzo le borse cinesi, con Shanghai che avanza del 3,3% e Shenzhen del 4,1%. Bene anche Taiwan che recupera l’1,8%.

Tra le altre piazze asiatiche, che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, prosegue in deciso rialzo Hong Kong che recupera l’1,6%, assieme Singapore che avanza dell’1,2%, Kuala Lumpur dello 0,8%, Bangkok dello 0,9%, e Sydney dell’1,4%, mentre Jakarta lima lo 0,15% e Mumbay cede l’1% circa.

Borse asiatiche ancora in rally. Tokyo rallenta il passo