Borsa, Triboo si prepara a passare sull’MTA

(Teleborsa) – Triboo passa dall’AIM al listino principale di Borsa italiana (MTA). La società attiva nei settori dell’eCommerce e dell’Advertising – Editoria online rende noto che è stata trasmessa a Consob la comunicazione relativa all’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie della Società sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (MTA) e contestuale richiesta di autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo.

Contestualmente Triboo ha presentato a Borsa Italiana S.p.A. la domanda di ammissione a quotazione delle Azioni sul MTA.

Si ricorda inoltre che l’Assemblea degli azionisti per le necessarie deliberazioni inerenti al progetto di quotazione delle Azioni sul MTA è stata convocata per il giorno 29 settembre 2017, in prima convocazione, e, occorrendo, in seconda convocazione, per il giorno 2 ottobre 2017.

Attraverso l’operazione di quotazione sull’MTA, la società intende beneficiare di una maggiore liquidità del titolo e di un maggiore
interesse da parte del mercato e di investitori istituzionali, rilevanti sia per numero sia per dimensioni, che operano in prevalenza su mercati regolamentati. Triboo aspira poi a migliorare il proprio posizionamento competitivo e rafforzare le relazioni con i propri partner strategici grazie anche alla possibilità di beneficiare di una maggiore visibilità sui mercati di riferimento nazionali ed internazionali.

“Il passaggio dal mercato AIM al mercato MTA è un evento rilevante per un gruppo orientato alla crescita e al rapporto con gli investitori internazionali – ha dichiarato Giulio Corno, Amministratore Delegato della Società – Questa operazione, ancorché senza alcuna raccolta o offerta finanziaria, darà visibilità internazionale a Triboo che potrà relazionarsi con ulteriori investitori interessati al digitale.”

Borsa, Triboo si prepara a passare sull’MTA
Borsa, Triboo si prepara a passare sull’MTA