Borsa Tokyo chiude poco mossa. Asia a due velocità

(Teleborsa) – Altra chiusura contrastata per le borse asiatiche, che si sono mosse in ordine sparso, a dispetto della chiusura sostenuta di Wall Street. A frenare i mercati asiatici contribuisce l’attesa per i nuovi aiuti che Pechino sta mettendo a punto per sostenere l’economia post coronavirus.

Alla Borsa di Tokyo, l’indice Nikkei è salito dello 0,13% a 20.620 punti, mentre il Topix ha limato lo 0,17% a 954 punti. Bene Seoul che ha guadagnato lo 0,61%.

Incerte le borse cinesi con Shanghai che segna un -0,03% e Shenzhen un -0,34%. Poco meglio Taiwan che porta a casa un vantaggio dello 0,26%.

In ordine sparso le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Hong Kong che tiene la parità (+0,01%) assieme a Singapore (+0,11%) e Jakarta (-0,06%), mentre avanzano Bangkok (+0,40%) e Kuala Lumpur (+0,95%).

La Borsa di Mumbay guadagna lo 0,92%, mentre è piatta Sydney (+0,09%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borsa Tokyo chiude poco mossa. Asia a due velocità