Borsa, titoli del calcio pesanti. Juve non festeggia ingaggio CT

(Teleborsa) – E’ una giornata difficile per i titoli del calcio che scivolano a Piazza Affari. La Juventus con un ribasso del 2,27% non festeggia l’ingaggio di Maurizio Sarri quale nuovo allenatore.

Giù anche la Roma che perde il 2,78%, dopo che l’ex capitano Francesco Totti ha annunciato le dimissioni dalla dirigenza del club giallorosso. “E’ un giorno che speravo non sarebbe mai arrivato”, ha detto l’ex campione spiegando di non esser stato mai coinvolto in un progetto tecnico nell’ultimo anno. “Il primo anno ci poteva stare, ma poi mi ero fatto delle idee chiare”, ha affermato.

Anche la Lazio non brilla, anche se la squadra bianco-celeste limita la perdita in Borsa nello 0,8%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borsa, titoli del calcio pesanti. Juve non festeggia ingaggio CT