Borsa, seduta in rally per le banche. UBI resta in prima fila

(Teleborsa) – Ottima seduta per il settore bancario che continua a trainare il mercato, forte di alcuni spunti relativi al consolidamento in ambito italiano.

Troneggia UBI Banca con un rialzo del 13,74% dopo che Intesa Sanpaolo (oggi +1,65% in Borsa) ha rialzato il prezzo dell’OPS prevedendo una componente in denaro. Secondo gli analisti, il nuovo corrispettivo ed il premio offerto potrebbe convincere molti azionisti ad aderire, assicurando a Ca de Sass una larga maggioranza.

Fanno bene anche altre banche, dai più indicate come papabili di altre operazioni di aggregazione, ad esempio MPS (+12%) assieme a Banco BPM (+6,08%), che potrebbero essere attori di un’operazione con Unicredit (-0,01%), secondo alcune speculazioni non commentate dal Gruppo di piazza Gae Aulenti. In disparte anche BPER (-2,28%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borsa, seduta in rally per le banche. UBI resta in prima fila