Borsa Milano, performance solida e record IPO nel 2017

(Teleborsa) – Si sta chiudendo un anno da record per la Borsa di Milano, che non solo ha messo a segno una solida performance (FTSE MIB  +15,5%), che nulla ha da invidiare alle altre Euroborse, ma anche in termini di crescita della capitalizzazione complessiva delle società quotate a 644,3 miliardi (+22,7%).

All’interno del mercato azionario il comparto delle PMI, e in particolare il segmento STAR, si è distinto per una performance migliore rispetto agli indici principali: l’indice FTSE Italia STAR registra infatti una crescita su base annua del 34,7%. 

Ed è stato un anno d’oro anche in termini di ammissioni che segnano un record dal 2000: 32 IPO che hanno raccolto 5,4 miliardi ed altre sette ammissioni di tipo diverso (spin off, fusioni ecc. come quelle di Banco BPM al suo debutto dopo l’integrazione e di Avio “partorita” dal veicolo Space2). 

Fra le IPO dell’anno si segnalano Unieuro , Banca Farmafactoring, Indel B, doBank, GIMA TTGamenet Group e Pirelli & C., la più grande IPO per ammontare raccolto dell’Europa Continentale. Molti i debutti su AIM Italia, che va sempre più assumendo la funzione di vetrina del made in Italy. 

A fine dicembre 2017 si contano 339 società quotate sui mercati di Borsa Italiana. Nel dettaglio: 241 società sul mercato MTA (di cui 74 STAR), 3 su MIV e 95 su AIM Italia. In aggiunta, si contano 82 società su GEM (Global Equity Market), il mercato MTF che ospita titoli internazionali.

Gli scambi di azioni hanno registrato una media giornaliera di 2,5 miliardi di euro e circa 278 mila contratti.  Complessivamente sono stati scambiati oltre 69,6 milioni i contratti e un controvalore di 624,6 miliardi di euro. Forte crescita degli scambi di azioni sul mercato AIM Italia: volumi in crescita del 530%, con la media giornaliera degli scambi passata da 1,2 a 7,9 milioni di euro e del 314% con la media giornaliera dei contratti passata da 500 a oltre 2.200. 

Unicredit è stata l’azione più scambiata sia per controvalore, con un totale di oltre 74 miliardi di euro, sia in termini di contratti con 4,5 milioni di contratti.

Borsa Milano, performance solida e record IPO nel 2017