Borsa Milano in recupero con gli altri mercati europei

(Teleborsa) – Piazza Affari e le altre Borse europee si muovono in territorio positivo, dopo la chiusura tentennante di ieri, favorite da una serie di spunti positivi, come il vicino pacchetto di stimoli USA e il compromesso raggiunto dall’Opec+. La prudenza però è d’obbligo, in attesa del dati sul mercato del lavoro USA, in uscita nel pomeriggio.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,16%. Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +113 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,58%.

Tra i mercati del Vecchio Continente incolore Francoforte, che non registra variazioni significative, in buon rialzo Londra, che evidenzia un incremento dello 0,66%, bilancio positivo per Parigi, che vanta un progresso dello 0,44%. Il listino milanese mostra un discreto guadagno sul FTSE MIB (+0,63%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, si mette ancora in evidenza Leonardo, che mostra un forte incremento del 4,30%.

Svetta Saipem che segna un importante progresso del 3,87%.

Vola ENI, con una marcata risalita del 2,66%.

Brilla Pirelli, con un forte incremento (+2,58%).

Fra i peggiori Ferrari, che continua la seduta con -1,32%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Maire Tecnimont (+4,43%), Carel Industries (+3,07%), Autogrill (+2,89%) e ERG (+2,76%).

Le più forti vendite su Cerved Group, che prosegue le contrattazioni a -1,63%.

Giù Garofalo Health Care, che soffre un calo dell’1,55%.

Tentenna UnipolSai, con un modesto ribasso dello 0,89%.

Giornata fiacca per SOL, che segna un calo dello 0,75%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borsa Milano in recupero con gli altri mercati europei