Borsa Londra, anche autorità UK ferma vendite scoperto su titoli italiani

(Teleborsa) – Dopo i provvedimenti della Consob, la Financial Conduct Authority del Regno Unito ha disposto il divieto delle vendite al ribasso (short selling) su una serie di strumenti e transazioni effettuate sul London Stock Exchange.

In particolare il divieto riguarda le azioni di alcune società italiane e spagnole. Il provvedimento sarà in vigore per l’intera seduta odierna, 13 marzo 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borsa Londra, anche autorità UK ferma vendite scoperto su titoli ital...