Borsa, il 26 maggio debuttano titoli G Rent su AIM

(Teleborsa) – G Rent, che opera con il marchio Gabetti Short Rent – proptech company attiva nel settore dell’hospitality di immobili di lusso, il cui socio più rilevante è Esperia Investor – ha concluso con successo il processo di quotazione ed ha ricevuto in data odierna da Borsa Italiana l’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei Warrant G Rent 2021-2024 (“Warrant”) sul mercato AIM Italia, gestito da Borsa Italiana e dedicato alle piccole e medie imprese.

La data prevista di inizio delle negoziazioni è il prossimo mercoledì 26 maggio 2021.

L’ammissione alla quotazione è avvenuta in seguito a un collocamento totale di n. 1.087.500 azioni ordinarie di nuova emissione rivenienti dall’aumento di capitale riservato a investitori qualificati italiani, investitori istituzionali esteri e investitori non qualificati, per un controvalore di circa 3,3 milioni di euro, rivolto a investitori istituzionali e non qualificati.

Il capitale della Società post collocamento è composto da n. 6.087.500 azioni ordinarie. In base al prezzo di offerta, fissato in 3 euro per azione, la capitalizzazione della Società è pari a circa 18,3 milioni di euro.

Il flottante è pari al 17,86% del capitale sociale.
Alle Azioni di nuova emissione sono abbinati Warrant assegnati gratuitamente nel rapporto di un Warrant per ogni una Azione sottoscritta. Il rapporto di conversione è di 1 Azione ogni 2 Warrant posseduti e il prezzo di conversione è calcolato sul prezzo di IPO (di volta in volta con maggiorazione del prezzo di conversione del 10% per ogni periodo di esercizio).

Con la quotazione in Borsa di G Rent voltiamo pagina – commenta Emiliano Di Bartolo, fondatore, azionista e Amministratore Delegato di G Rent -. Alla fine del processo di quotazione e dopo un intenso periodo di incontri con investitori, vorrei esprimere un ringraziamento particolare a tutti quelli che hanno manifestato il loro interesse verso il nostro progetto, dai nostri collaboratori, agli investitori e ai consulenti che ci hanno accompagnato in questo percorso. I fondi raccolti e la visibilità acquisita con la quotazione ci permetteranno di rafforzare ulteriormente la nostra posizione di spicco nel mercato del Luxury Short Rent”.

Per il percorso di quotazione in Borsa nel segmento AIM dedicato alle PMI, G Rent ha scelto Ambromobiliare SpA come Advisor Finanziario; Banca Finnat come Nomad e Global Coordinator; BDO Italia quale Advisor contabile; Nctm quale consulente legale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borsa, il 26 maggio debuttano titoli G Rent su AIM