Borsa di Tokyo debole in chiusura di settimana

(Teleborsa) – Giornata all’insegna della cautela per le borse asiatiche, che terminano gli scambi in leggero ribasso, anche per effetto dei riposizionamenti dovuti alle scadenze tecniche.

I mercati sono anche in cerca di una direzione, dopo l’ultimo intervento della Fed sui tassi e le novità emerse dall’Amministrazione Trump con la presentazione del budget.

Alla Borsa di Tokyo, l’indice Nikkei ha chiuso in calo dello 0,30% a 19.521 punti, mentre il Topix ha chiuso in ribasso dello 0,49% a 1.211 punti. Bene borsa di Seul +0,67%.

Peggio le borse cinesi, con Shanghai che viaggia in ribasso dell’1% e Shenzhen in calo dello 0,80%. In controtendenza Taiwan +0,72%.

Deboli le altre borse che chiuderanno più tardi le contrattazioni, con Hong Kong che lima lo 0,15%, mentre Singapore segna un +0,19%, Jakarta +0,61%, Kuala Lumpur +0,70% e Bangkok +0,10%. Positive anche Mumbay (+0,26%) e Sydney (+0,20%).

Borsa di Tokyo debole in chiusura di settimana