Borsa di Tokyo chiude in deciso calo

(Teleborsa) – Brutta giornata per i mercati asiatici, con la Borsa di Tokyo  che è crollata deciso ribasso, a causa di un deludente indice Tankan sulla grande manifattura, il sondaggio calcolato dalla Banca del Giappone sull’attività manifatturiera del Paese, nel primo trimestre si è attestato a 6 punti, contro i 12 punti del periodo precedente e gli 8 punti attesi dal mercato.

In particolare, la borsa di Tokyo ha scontato il tonfo della produzione industriale, che conferma le difficoltà dell’industria e dell’economia nipponica.

L’indice Nikkei è sceso del 3,55% 16.164 punti, mentre il Topix ha perso il 3,37% a 1.008 punti. Chiude in ribasso Seul che cede l’1,57%.
Proseguono bene invece le borse cinesi, con Shanghai  che cede lo 0,55%, mentre Shenzhen cede l’,1,27%. In calo Taiwan che arretra dell’,1%

Fra gli altri mercati che hanno trattato, Hong Kong cede l’1,15%, Singapore lo 0,73%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borsa di Tokyo chiude in deciso calo