Borsa di New York centra rimbalzo in apertura

(Teleborsa) – Wall Street centra il rimbalzo, almeno in avvio, dopo aver accusato ieri la peggior performance da oltre trent’anni. Il Dow Jones apre in rialzo del 2,48%; in forte aumento anche lo S&P-500, che con il suo +2,93% avanza a quota 2.456,01 punti. Balza in alto il Nasdaq 100 (+3,07%), come l’S&P 100 (2,9%).

Il dato della produzione industriale appena uscito è risultato superiore alle attese, ma quello delle vendite al dettaglio ha deluso molto gli operatori. Sentiment di fondo ancora negativo, con qualche opportunità offerta da ricoperture.

utilities (+4,09%), beni di consumo per l’ufficio (+3,70%) e sanitario (+3,25%) in buona luce sul listino S&P 500.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, DOW (+10,27%), Pfizer (+6,49%), United Health (+5,38%) e Procter & Gamble (+5,11%).

La peggiore è McDonald’s, che avvia le contrattazioni a -1,14%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Regeneron Pharmaceuticals (+12,90%), Moderna (+12,87%), Equinix (+5,94%) e Texas Instruments (+5,49%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Altera, che apre la seduta con -2,03%.

Seduta negativa per Bed Bath & Beyond, che mostra una perdita dell’1,97%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borsa di New York centra rimbalzo in apertura