Borsa, da domani vietati ordini al meglio su azioni ESI

(Teleborsa) – Da domani, 27 ottobre 2020, e fino a successiva comunicazione, sulle azioni ordinarie ESI, nuova matricola che ha debuttato oggi sul mercato AIM Italia, non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo.

Lo rede noto Borsa Italiana con un comunicato, dopo che il titolo oggi ha chiuso con un +50% sul prezzo di collocamento a 3,15 euro. Il collocamento si era chiuso ad un corrispettivo di 2,15 euro e con ordini per 3 milioni di euro, a fornte di una domanda pari a due volte l’offerta.

ESI è una società attiva nel mercato delle energie rinnovabili, dove opera come EPC (Engineering, procurement, and construction) e System Integrator.

(Foto: American Public Power Association on Unsplash)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Borsa, da domani vietati ordini al meglio su azioni ESI