Boeing, nel terzo trimestre utile in salita

(Teleborsa) – Boeing procede in lieve ribasso alla borsa di Wall Street. Il colosso dell’aereonautica ha annunciato i conti del terzo trimestre che si sono chiusi con un utile netto in crescita del 34% a 2,27 miliardi di dollari dai 1,70 dello stesso periodo del 2015. L’EPS è stato pari a 3,60 dollari dai 2,47 dollari del 2015. Scendono i ricavi che si fermano a 23,9 miliardi dai 25,85 miliardi dello stesso periodo del 2015.

Il gruppo ha alzato la guidance per l’intero anno per la consegne di velivoli. Nell’anno, si stima che che le consegne di aerei commerciali sarà pari a 745-750 rispetto a una precedente previsione di 740-745.

“La solida performance operativa in tutte le nostre attività commerciali, compresi difesa e spazio ha generato un forte flusso di cassa per la Boeing che continua ad alimentare gli investimenti nel nostro futuro e ci consente di offrire rendimenti interessanti per i nostri azionisti”, ha dichiarato lo Chairman, President and Chief Executive Officer Dennis Muilenburg.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Boeing, nel terzo trimestre utile in salita